Boris Savoldelli - voce; Walter Beltrami - chitarra

Due delle voci più intriganti del jazz contemporaneo italiano si incontrano per dare vita ad uno spettacolo unico ed eccitante. 
Una rilettura originale, avvincente ed ironica di alcune pagine immortali del jazz. Un concerto dove interplay ed improvvisazione, suoni acustici ed elettronici, echi della tradizione e dell'avanguardia si uniscono per dare vita ad un'onda sonora che travolge l'ascoltatore con un'originale miscela di jazz contaminato, a volte, dai linguaggi del rock, dell'avanguardia e della musica elettronica.

Di seguito potete scaricare tutte le informazioni necessarie