Dino Rubino, flicorno e pianoforte; Emanuele Cisi, sax; Paolino Dalla Porta, contrabbasso; Adam Pache, batteria

Il nuovo progetto di Dino Rubino nasce da un arcobaleno di emozioni, intuizioni, pensieri, sensazioni che spesso non trovano risposte, veicolati da un solo mezzo espressivo: la musica, non solo quella suonata dai musicisti che compongono questo quadro. Il quartetto - una formazione tra le più significative della storia del jazz – è composto da quattro strumenti che dialogano tra loro come fossero una unica voce e si muovono seguendo un sentimento univoco di profonda serenità e armonia.

La band nasce con l’incisione di “Where is the Happiness”, il nuovo disco di Dino Rubino per la Tǔk Music di Paolo Fresu che vede la partecipazione di Cisi e Dalla Porta insieme a Angelo Bonaccorso al corno francese, Gaetano Cristofaro al clarinetto, Giuseppe Mirabella alla chitarra e Adam Nussbaum alla batteria, tutti musicisti con cui Dino collabora da anni.