Dino Rubino - pianoforte; Giuseppe Mirabella - chitarra; Riccardo Fioravanti - contrabbasso; Stefano Bagnoli - batteria

“Kairòs” è il “tempo opportuno”, il “tempo di dio”, l’attimo esatto nel quale si ha la sensazione precisa che stia accadendo qualcosa di speciale, di irripetibile. Ed è da questo che trae ispirazione la musica di questo quartetto (ottetto nella registrazione del disco omonimo, uscito per la Tuk Music di Paolo Fresu), un progetto che nasce con l’intenzione di fondere tutti i generi musicali che hanno sempre influenzato il pianista siciliano: dai Beatles a Chet Baker, da Debussy a Nick Drake, da Jobim a Norah Jones. Ne esce una musica ricca di contaminazioni e sonorità, tra folk, jazz, classica e soul, con la necessità di raccontare paesi immaginari, sogni, ricordi e nuove dimensioni da esplorare.

DOWNLOAD ENGLISH VERSION