Paolo Fresu - tromba, flicorno, effetti; Bojan Z - pianoforte, piano elettrico

Il duo formato da Paolo Fresu e Bojan Zulfikarpasic è nato in occasione di una “CARTE BLANCHE” di tre giorni offerta a Paolo dal celebre “New Morning” parigino.
Il club, volendo omaggiare Miles Davis, ha chiesto al trombettista (nell’autunno del 2001) se sarebbe stato in grado di presentare un progetto, sostanzialmente dedicato al grandissimo musicista di Aalton, nella difficile forma del duo. Nella tre-giorni che ne scaturì, il duo composto con Bojan Z, ormai da anni, tra i più intelligenti e moderni pianisti operanti nella metropoli francese, fece registrare un successo raro.
Entro il classico triangolo “standard - brani originali e libera improvvisazione”, la musica del duo sembra fluire con naturalezza massima, spinta da una parte dalla sorprendente ed esaustiva energia del pianista di Belgrado e, dall’altra, dalla sempre magica naturalezza musicale di Fresu.