Paolo Fresu - tromba, flicorno, effetti; Gianluca Petrella - trombone, effetti

L’estemporaneo incontro fra Paolo Fresu e Gianluca Petrella, protagonisti sino ad oggi di alcune avventure musicali in comune è da annoverare nel libro della creatività assoluta.
I due grandi nomi del jazz contemporaneo hanno dalla loro una grande preparazione tecnica, volta innanzitutto alla ricerca del suono tout-court e, anche per questo, entrambi non sono nuovi alle frequentazioni nel mondo dell'elettronica, usata appunto anche in questa occasione con la massima duttilità ed intelligenza possibili, seguendo l'ormai famoso motto inventato da Brian Eno, che indica un uso appunto "intelligente" della macchina, laddove dunque sia l'uomo a controllare la macchina e mai il contrario.

Il duo è disponibile anche nella special version "Black Hole Jazz", accompagnati dallo scienziato Eugenio Coccia.

DOWNLOAD ENGLISH VERSION