Paolo Fresu - tromba, flicorno, effetti; Omar Sosa - pianoforte

“Energia sonora in movimento, misticismo che diviene apoteosi della latinità afro-americana, un fil rouge che collega Cuba alla Sardegna. Il concerto di Omar Sosa, stravagante personaggio e incommensurabile pianista cubano, con ospite il maestro della tromba Paolo Fresu, è stato un trionfo della Grande Arte al Teatro Zancanaro, secondo appuntamento della rassegna Il Volo del Jazz. Boati quasi da stadio hanno salutato gli splendidi otto brani e il concerto è stato da dieci netto con Sosa apparso in forma smagliante.” (Giuliano Almerigogna – Il Messaggero)

DOWNLOAD ENGLISH VERSION