Rob Mazurek – Composer, Director, Cornet, Electronics ; Nicole Mitchell – Flutes, Voice; Jeb Bishop - Trombone ; Corey Wilkes - Flugelhorn ; Josh Berman - Cornet ; Matt Bauder - Bass Clarinet, Tenor Saxophone ; Jeff Parker - Guitar; Jim Baker – Piano, ARP Synthesizer, Pianette; Jason Adasiewicz - Vibraphone; John McEntire – Marimba, Tubular Bells, Edits, Recording Engineer; Matt Lux - Electric Bass Guitar; Jason Ajemian - Acoustic Bass; Mike Reed – Drums, Percussion, Saw; John Herndon - Drums

Cornettista e compositore, Rob Mazurek ha fondato nel 2005 la Explonding Star Orchestra con sede a Chicago, su incarico del Chicago Cultural Center e il Jazz Institute. La Exploding Star Orchestra offre uno stuolo dei migliori improvvisatori di Chicago, compresi i membri dei Tortoise, Isotope 217, Town and Country, Black Earth Ensemble, Loose Assembly e dell’acclamata AACM.

Le composizioni free di Mazurek per l'Orchestra si fondano sul principio dell’improvvisazione democratica, dove ogni membro contribuisce anch'esso all’ensemble del suono e alla visione complessiva di Mazurek.

La Exploding Star Orchestra ha pubblicato nel 2007 l’album di debutto, We Are All From Somewhere Else, nel 2008 invece l’album con Bill Dixon. Le tournées del gruppo hanno toccato l’Europa, gli Stati Uniti e il Brasile, sia autonomamente che in collaborazione con leggende del jazz come Bill Dixon, Roscoe Mitchell e Fred Anderson.

Dopo un elettrizzante primo incontro durante una performance all’International Jazz Festival in Ontario, Canada, Rob Mazurek e Bill Dixon hanno deciso di collaborare in un progetto su larga scala con la Exploding Star Orchestra.

Le composizioni di Dixon e Mazurek sono state presentate in anteprima durante il prestigioso Chicago Jazz Festival nel 2008. Poco dopo, i lavori sono stati incisi in una sessione live. Sia Dixon che Mazurek hanno fatto carriera puntando a sovvertire i canonici parametri dei loro strumenti, gli ottoni. Questa sorprendente partnership è immediatamente riconoscibile, caleidoscopica e multi-direzionale.